CONSUNTIVO 2011 : CHI CI FARA’ CAPIRE I NUMERI???

AGGIUNTA DEL 9/09/12 – 22.45

sull’argomento in questione è stato fatto un post sul blog nuovi orizzonti. poichè sullo stesso ho fatto due commenti, che ritengo utili non vadano dispersi, li riproduco integralmente qui sotto, evidenziando in giallo un paio di passi che ritengo significativi:

POST DI NUOVI ORIZZONTI: martedì 2 ottobre 2012 Un consuntivo da spiegare meglio. Domenico Fabiani

Un commento di Domenico Fabiani sul Conto Consuntivo 2011, nel quale si chiede che venga spiegato meglio con atti e magari anche interventi. Ci chiediamo con un po’ di tristezza che fine ha fatto l’attivismo sul web dell’Assessore al Bilancio Mauro Cascini
Sarebbe quanto mai opportuno per una trasparente gestione finanziaria, che venissero pubblicati gli allegati, peraltro parte integrante e sostanziale, alla Deliberazione della Giunta Comunale n.103 del 20.09.2012 con la quale è stato approvato lo schema del rendiconto finanziario dell’anno 2011, meglio conosciuto come conto consuntivo. E precisamente:
a. Relazione della Giunta di cui all’art. 227, comma 5, lett. a) del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i.;
b. Conto del Bilancio anno 2011;
c. Quadro generale riassuntivo entrate competenza e residuo;
d. Quadro generale riassuntivo spese competenza e residuo;
e. Quadro generale riassuntivo dei risultati differenziali;
f. Quadro riassuntivo gestione competenza;
g. Quadro riassuntivo gestione finanziaria;
h. Riepilogo generale classificazione spese (per servizi e funzioni e per interventi);
i. Conto del Patrimonio 2011 di cui all’art. 230 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i.;
j. Conto economico 2011;
k. Prospetto di conciliazione 2011;
l. Elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza (2010 e precedenti) con relativa determina di riaccertamento ed attestazioni dei responsabili di area in merito all’inesistenza di debiti fuori bilancio.

Senza questi allegati e con il solo quadro sinottico, visibile nel testo pubblicato, non è possibile comprendere le dinamiche della gestione del bilancio 2011. Si percepisce ancora, un’abnorme lievitazione dei residui attivi e passivi, il mancato inserimento del fondo di svalutazione del 25% dei residui di parte corrente anteriori a cinque anni ed una sensibile riduzione dell’avanzo d’amministrazione rispetto agli esercizi precedenti, che potrebbe ipotizzare l’utilizzo di cassa delle disponibilità scaturite dall’emissione dei BOC e che dovrebbero essere invece usate esclusivamente per le spese d’investimento

4 commenti:

  1. mi sembra sbagliato richiedere di essere inondati dei richiesti 12 atti amministrativi poichè, se presi in parola, l’amministrazione pubblica tutto, con la conseguenza di presa in giro dei cittadini che, non esperti in contabilità amministrativa, non ci capirebbero un tubo.
    Quello che sarebbe opportuno è l’informazione e la spiegazione o quantomeno le segnalazioni dei fatti importanti da parte dei più informati ed esperti materia.
    Il passato mi insegna che ciò non avverrà con buona pace dell’efficienza dei partiti e della buona amministrazione.
    saluti ,marcello.

    Rispondi

  2. Ormai Marcello Fabiani ha assunto il ruolo di critico ufficiale del nostro blog, forse anche perché pensa che è più letto con i commenti sul nostro blog che con i post sul suo.
    Comunque chiarisco che l’invito a pubblicare gli atti è una cosa ovvia, visto che l’Assessore Cascini aveva messo come priorità di far conoscere quello che l’ex Assessore Grelli nascondeva.
    Se non c’è nessuno degli “informati ed esperti in materia” che spiega, ci pensiamo noi a farlo, sig.Fabiani Marcello, ed in assenza di smentita rimane l’unica spiegazione.
    A meno che lei non voglia tirare di nuovo fuori un suo vecchio argomento, in base al quale con due “big” come Cascini e Grelli che si confrontano sul bilancio, i cittadini non potranno che avere chiaro tutto.
    Mi pare invece che ci hanno ripensato, non si confrontano più, perché sono stati tutti e due ingabbiati dalla suprema legge dei numeri.
    Ma a parte tutto ciò, la domanda che mi pongo e le pongo è: ma perché lei è sempre così preoccupato quando si parla di bilancio? Cosa vuole che non si debba sapere?

    Rispondi

  3. Vengo subito alla domanda e non ho difficoltà a dire che di bilanci pubblici non ne capisco un cavolo, come non lo capiscono sicuramente la stragrande maggioranza dei cittadini. E’ una colpa?
    .
    Quello che chiedevo, – basta rileggere quello che ho scritto, – è proprio quello di capirci e non già di farci prendere in giro facendoci, inondare di un mucchio di pagine, che non verranno lette da nessuno.
    .
    Credendo da tempo che la democrazia è una serie di cose che comprendono fra l’altro la partecipazione, e il confronto, e che codesto blog vuorrebbe rappresentare democraticamente un terreno di confronto, mi permetto, quanto posso, dire la mia. Dall’ultima vostra affermazione osservo che chiede “Ma a parte tutto ciò, la domanda che mi pongo e le pongo è: ma perché lei è sempre così preoccupato quando si parla di bilancio? Cosa vuole che non si debba sapere?”. Ripeto quanto detto sopra, voglia di capire e sapere, soprattutto ora, non sapendo che cosa secondo lei, io dovrei o vorrei nascondere. La prego, me lo faccia sapere!
    .
    Per quanto riguarda la visibilità dei blog, la prego di leggere che cosa è per me un blog al seguente link http://lireof.blogspot.it/2012/10/creata-la-pagina-di-tutti-i-volantini.html (ovviamente, se non viene copiare l’indirizzo sull’URL)
    .
    come ai miei primi tempi, ciao, ciao, marcello.

    Rispondi

  4. Come avere la pretesa impossibile che su un piano inclinato un cubo rotoli o che, una sfera stia ferma. Se un’Amministrazione pubblica (dovutamente) allegati, parte integrante e sostanziale, di un’atto capiscono in pochi. Ergo meglio non pubblicare nulla, così non capisce nessuno.

    Rispondi

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...