I M U calcolo e stampa dell’F24 semplificato con ANUTEL:

CASTEL MADAMA 4/6/2013, avvertenza:  il seguente link del presente post è valido anche per l’ACCONTO IMU  2013 

CASTEL MADAMA 3/12/2013, avvertenza:  il seguente link del presente post è valido anche per il SALDO IMU  2013 

tramite il  sito del Comune di Castel Madama o cliccando a seguente link:

  IMU calcolo e stampa F24 semplificato (è valido anche per SALDO IMU di DICEMBRE 2013)

è possibile fare il calcolo e stampare il mod F24 semplificato. Il procedimento è facile e intuitivo. (ovviamente inserire il nome del giusto Comune, e tutti gli altri dati (aliquote, rendite, quote, mesi ecc. Poi fare Calcola e poi stampa F24).
Per capirne l’uso  si è fatto un esercizio inventato in cui sono stati considerati i fabbricati per abitazione principale e tre pertinenze assimilabili, sono stati inseriti altri fabbricati, fra cui uffici, negozi e impianti. Inoltre sono stati inseriti anche i dati di due aree fabbricabili. Dopo aver messo i dati di una ipotetica (sig.ra Castelmadamese Madama Dorè) si è fatto stampare l’F24 pronto per il pagamento. Di seguito sono riportati i risultati ottenuti.

AGGIUNTA DEL 4 GIUGNO: considerato le numerose visite di oggi  a questo post, si invitano i visitatori che hanno difficoltà sul  funzionamento del “CALCOLO IMU ANUTEL” , di fare o un commento a cui sarà data risposta (utile per altri visitatori) oppure scrivere alla seguente email: “MARCELLOCORSOBIBLIOTECA@GMAIL.COM
About these ads
Questa voce è stata pubblicata in CASTEL MADAMA, notizie utili, pareri personali. Contrassegna il permalink.

18 risposte a I M U calcolo e stampa dell’F24 semplificato con ANUTEL:

  1. Ferruccio ha detto:

    IL servizio che date è veramente utile . Grazie !!!
    Vi chiedo però una precisazione : nel fare il calcolo IMU per parenti e amici ho un caso che non ha pagato ne l’acconto a giugno ne l’altro a settembre per la 1^ casa ; ora nel fare il calcolo del saldo non appare alcun importo da versare a sanzione e interessi. E’ giusto cosi???
    Vi prego rispondermi velocemente visto la scadenza del saldo.
    Grazie ancora e saluti cordiali. Ferruccio

    • castelmadamaxcsa ha detto:

      anzichè risponderti direttamente: vai sulle MODALITÀ DI CALCOLO, ti faccio un esempio ipotizzando una R.C. di € 1000, una percentale di possesso 100% e periodo 12 mesi (se inicavi i tuoi dati si faceva l’esempio specifico).
      Dopo aver inserito i dati, e cliccato sul bottone CALCOLA avrai visto che l’imposta annua dovuta è di € 472 e il saldo di € 236. (fino qui mi pare tutto ovvio).
      Per sanare il mancato precedente mancato pagamento, (quello di giugno) fai attenzione, c’è una finestra denominata MODALITÀ DI PAGAMENTO. Aprirla e seleziona RAVVEDIMENTO IN DUE RATE (ACCONTO 18 GIUGNO 2012) e vedrati che apparirà un importo diverso:€ 248 (con indicati gli importi per sanzione e peri interessi).
      Nel fare STAMPA F24 vedrai che apparirà il versamento dovuto in acconto con € 248 ma con le crocette su RAV e ACC.
      facendo quindi il versamento di € 236 saldo e € 248 ravvedimento acconto, stai a posto.

  2. dip_anutel ha detto:

    Buona sera. Se qualcuno riscontra dei problemi può segnalarLo al Comune di residenza, che successivamente contatterà la sede ANUTEL. Nella giornata odierna purtroppo segnaliamo un blackout temporaneo dovuto all’aggiornamento dei server riscotel.
    Ci scusiamo per il disagio
    cordiali saluti

    • Giovanni ha detto:

      Innanzitutto desidero ringraziare Anutel/Riscotel per il servizio.
      Ho segnalato un apparente malfunzionamento più sotto in questo blog; spero che qualcuno lo analizzi.
      Non ho ben capito chi sia Anutel/Riscotel ma non importa.
      Quanto a segnalare problemi al Comune di appartenenza…a Milano chi chiamo? Pisapia?
      Cordiali saluti. Giovanni

      • dip_anutel ha detto:

        Buongiorno Sign. Giovanni, l’ANUTEL è l’Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali che ha come scopo primario l’organizzazione di seminari di studio, la promozione di convegni e conferenze contraddistinti sempre dalla partecipazione di esperti, nonchè di alti Funzionari delle Direzioni Generali del Ministero delle Finanze, con particolare attenzione alle novità e le modifiche introdotte dal legislatore, si analizzano le problematiche comuni alle Amministrazioni locali e si ricercano le possibili soluzioni. Gli incontri mirano a realizzare un altro importante scopo dell’Associazione: contribuire alla formazione e all’aggiornamento dei Funzionari, mettendoli così in grado di offrire una competenza più qualificata al servizio della loro Amministrazione. Per farla breve, Anutel in convenzione con la società Advanced System ha permesso a piu di 3.000 Comuni di inserire sul prorprio sito istituzionale il calcolo IMU gratuito , nonchè il servizio “Dichiarazione IMU” con il quale, il contribuente potrà compilare in maniera guidata e controllata la propria dichiarazione IMU stamparla e consegnarla al protocollo dell’Ente; su tale dichiarazione viene generato un codice che sarà successivamente utilizzato dal personale dell’ufficio tributi per consentire lo scarico dei dati della dichiarazione dal server che eroga il servizio, direttamente sui propri supporti gestionali. In più, questo a pagamento (dipende se il Comune è socio o non Socio) Il servizio “Sportello IMU” che consente il calcolo del dovuto IMU a saldo 2012 sulla base delle possidenze in Catasto, della composizione familiare rilevata dal file LAC e dei versamenti F24 effettuati in acconto; senza cioè dover immettere dati da parte dell’utente se non per rettifiche e correzioni delle situazioni risultanti nelle fonti utilizzate.Tutte le fonti citate sono disponibili in forma standard univoca a prescindere dagli applicativi di gestione in dotazione all’Ente. Detto ciò, e mi scuso per il dilungarmi, da ieri il servizio è down dovuto ad un attacco mirato hacker sui server della società, Advanced, che gestisce il servizio ….. evidentemente il fatto della gratuità avrà dato fastidio a non pochi !!
        grazie Sig. Giovanni per avermi dato la possibilità di espletare il tutto
        Cordiali saluti
        Segreteria ANUTEL

  3. Giovanni ha detto:

    IMU 2012 Saldo
    Vorrei segnalare il seguente fatto che mi lascia perplesso: non so se è un errore mio o del programma:

    1 Calcolo IMU: OK, tutto regolare
    2 Salvataggio dati: OK
    3 Stampa: OK (solo con Chrome, con Explorer stampa solo le testate o l’F24 senza i dati)
    4 Ripresa dati: KO. I dati del calcolo sono errati e non rispecchiano assolutamente quelli dei dati salvati; in particolare sulle prime due righe (entrambe sul Comune di Milano) il campo “valore” viene messo a 0.
    La somma del totale annuo è 0 e il resto è ovviamente errato (stesso comportamento sia con Chrome che con Explorer)

    Qualcuno ha evidenziato lo stesso problema? Grazie e saluti

    • castelmadamaxcsa ha detto:

      il programma anutel io l’ho usato solo per calcolare l’IMU e stampare l’F24 semplificato.
      Fino a questo punto 3 “stampa F24″, i calcoli tornano e la stampa del modello semplificato mi risulta anche corretta.
      lo scopo del programma, messo a disposizione da anutel e riportato in un numero infinito di siti comunali, mi sembra raggiunto.
      La ripresa dei dati non l’ho mai fatta perchè, o meglio, ci ho provato, ma mi memorizza i dati con “… .imu” che poi però non riesco ad aprire.
      Per un programma che riesce a dare gratuitamente il calcolo esatto dell’imposta da pagare e stampare il mod F24 per il versamento a me mi basta.
      Certamente ci saranno programmi che creeranno banche dati da riprendere negli anni futuri per rifare i verasmenti, ma questi programmi, per ora non sono gratuiti.
      Internet è bella proprio per questo: mettere a disposizioni di tutti i mezzi e le conoscenze. Se qualcuno conosce l’esistenza di un programma gratuito di tipo professionale è pregato di segnalarlo.
      cmq, Giovanni, finora nessuno aveva evidenziato il problema (che io non sò risolvere). Tutte le segnalazioni che mi sono pervenute sono state finora tutte pubblicate. saluti, marcello

      • Giovanni ha detto:

        Grazie innanzitutto.
        Però se c’è la funzione e questa non va sarà meglio segnalarlo (a chi?) in modo che possano metterla a posto. Poi non è detto che debba servire solo per gli anni futuri; a me serve per preparare un prospetto e rivederlo magari il giorno dopo a mente fredda visto che questi ci hanno complicato la vita in modo scandaloso. Comunque…il programma salva i file .IMU nella cartella personale dei download.
        Un’ultima annotazione: ho provato un altro programma gratuito, sempre WEB, e mi dà risultati differenti. Meglio tornare all’Excel!
        Cordiali saluti, Giovanni

  4. Gabriella ha detto:

    sto cercando di stampare l’F24 del saldo ma il programma non mi da la possibilità di farlo. Forse non è ancora attivo il servizo? (il problema è che dopo aver cliccato su “stampa F24″, compare una schermata con vari dati personali da compilare (cod. fiscale, nome ecc) ma alla fine non compare un tasto per confermare i dati e quindi stampare) ; Cosa devo fare ?

    • castelmadamaxcsa ha detto:

      se ho capito bene la ta domanda e che tu hai fatto tutti i seguenti passaggi:
      1°) inseriti i dati e cliccato su CALCOLA;
      2°) cliccato su STAMPA F24 (che può essere scelto il mod semplificato o quello ordinario);
      3°) inseriti i dati (CF, Nome cognome luogo e data di nascita ) e cliccato su CONFERMA.
      A questo puntu dici che non appare niente.
      GABRIELLA, attenzione, IN REALTA’ il tuo mod. F24 è stato scaricato sul tuo computer nella cartella “download”. Basta andare nella relativa cartella, cliccare sul PDF “modelloF24″ “modelloF24semplifacato” e si aprirà il relativo file che potrai sia stampare che memorizzare con mome in una tua particolare cartella.
      sperando di essere stato sufficientemente chiaro (e utile), ti saluto.- marcello.

      • Gabriella ha detto:

        grazie per la tua risposta, ma non mi sono spiegata bene. In realtà io ho eseguito tutti i passaggi, ma arrivata al passaggio 3, dopo avere compilato tutte le caselle richieste per la stampa del mod F24 non trovo il tasto conferma per confermare i dati e quindi non riesco a procedere per la stampa. >Ho provato più volte ma il tasto conferma proprio non compare

        • castelmadamaxcsa ha detto:

          al 3° passaggio, alla stessa pagina dove vanno inseriti il codice fiscale, i nomi ecc.. appare subito in basso a sinistra sia il bottone “CONFERMA” che il bottone “ANNULLA” a destra. Tali bottoni si devono vedere subito e non è che appaiono successivamente, dopo l’inserimento dei dati (peraltro se non inserisci dati e clicchi su CONFERMA, si scarica il mod F24 in bianco).
          Insomma, se non vedi subito il bottone CONFERMA, potrebbe essere un problema di videata del tuo pc [prova a digitare contemporaneamente il tasto CTRL e il tasto - (meno)]. oppure magari con altro pc o con altro programma in rete.
          Altro non saprei conigliarti. Mi è gradito cmq ricevere un cenno sull’esito, (sia positivo o negativo). saluti, marcello.

          • Gabriella ha detto:

            Ciao Marcello, seguendo il tuo consiglio (digitando CTRL e meno) sono riuscita a risolvere il problema. Ti ringrazio molto per avermi aiutata. Ti chiedo ancora una cosa: c’è modo per risolvere il problema di videata del mio pc? Per il calcolo dell’acconto non ho avuto questo problema.
            Gabriella

          • castelmadamaxcsa ha detto:

            sono contento di esserti stato utile. non ho idea di come posso aiutarti a risolvere il problema della videata anche perch il pc non ha alcun difetto ma solo una questione di impostazione dello schermo. tante buone cose, marcello.

  5. Gianni Sinigaglia ha detto:

    SIete stati preziosi per l’aiuto nel calcolo della prima rata IMU, spero nel vostro aiuto anche nella rata di conguaglio. Dalla lettura delle regole credo sia impossibile non incorrere in errori.
    Grazie Gianni Sinigaglia

    • castelmadamaxcsa ha detto:

      Dato che ogni Comune ha le sue aliquote, (ad es. castel madama, come certamente molti altri Comuni, solo questa sera adotterà il suo regolamento IMU) per cui a dicembre ci saranno certamente casini e anche incertezze per i conguagli.
      Io a fine di novembre, cercherò di fare diverse simulazioni, in modo di essere sicuro che la cosa funziona.
      E’ comunque, certamente utile la segnalazione di dubbi e di calcoli specialmene quando non convincono.

  6. rosella zampini ha detto:

    sono stata contenta dell’aiuto avuto collegandovi al vostro sito per quanto riguarda il calcolo imu della prima rata, perciò quando sarà il momento lo farò anche per il saldo di dicembre.vi ringrazio.rosella zampini

  7. Ettore Marsili - Roma ha detto:

    Ringrazio per l’aiuto ottenuto, ho già versato la prima delle due rate, a dicembre spero di collegarmi al sito. Ettore Marsili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...